Visita degli studenti dell’IIS “De Nicola” presso gli uffici di BaxEnergy srl

Venerdì 17 gennaio 2020 La 4Aen indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia e la 3Ben  indirizzo Meccanica, Meccatronica, Energia e Informatica del settore Tecnologico dell'IISS "De Nicola" hanno visitato gli uffici di BaxEnergy srl, l'innovativa azienda tedesca, fondata dal visionario ingegnere Simone Massaro, specializzata nel monitoraggio, tramite appositi software, del ciclo di produzione di centrali elettriche ad energie rinnovabili.

Gli uffici sono ospitati nell'Innovation Hub di Free Mind Foundry, il moderno campus situato ad Acireale creato due anni fa dallo stesso Simone Massaro che ospita, oltre alla BaxEnergy, altre nove innovative aziende tra cui Wisnam (progettazione e sviluppo di sensori per il monitoraggio e l’ispezione a distanza di organi artificiali, come cuore e orecchio bionico) e IntelliSync (soluzioni software e servizi di analisi dati nel settore bancario e assicurativo e delle telecomunicazioni). La struttura, unica nel territorio, si presenta dunque come una struttura incentrata sull'innovazione e il benessere dei propri dipendenti data la presenza di area fitness con docce, sale giochi, ristorante aziendale, cabine dove telefonare in assoluta privacy, sale conferenza, sistema di illuminazione intelligente e 400 stazioni di lavoro alimentate da una proprietaria centrale fotovoltaica. Per dare un'ulteriore impronta ecologica alla struttura i tavoli in legno sono interamente fatti da legno riciclato di vecchi piloni immersi in acqua. Nel design colorato e vivace della struttura Simone Massaro ha voluto che fosse rappresentata la sua terra, Catania, ma anche il Mediterraneo, luogo di nascita della civiltà occidentale e di cooperazione da millenni. Gli studenti, accompagnati dai professori Salvatore Puleo e Giuseppe Arcolia e dalle professoresse Concetta Cirmi e Rita Ponzio, sono stati accolti e, dopo una breve spiegazione, sono stati divisi in due gruppi e hanno visitato la struttura. Gli studenti sono rimasti meravigliati dalla struttura in quanto molto moderna e bella allo stesso tempo ma soprattutto dalle grandi monitoring room che aziende come la BaxEnergy usano per raccogliere e processare enormi quantità di dati. La BaxEnergy, nello specifico, in queste sale monitora oltre 100 GW di energia rinnovabile proveniente da impianti energetici di tutto il mondo per grosse aziende come ENEL ed ENI. Free Mind Foundry è un campus che testimonia che è possibile costruire un polo di grande innovazione nel nostro territorio, un territorio dove migliaia di giovani sono costretti ad emigrare per proseguire gli studi e trovare occupazione. Anche Simone Massaro è dovuto emigrare negli Stati Uniti d'America per studiare ma con coraggio è tornato per mandare il messaggio che si può creare un luogo di eccellenza pure qui a Catania. Un altro aspetto importante che la BaxEnergy mostra è che, nel mondo odierno, le competenze informatiche sono molto richieste, se non necessarie, in tutti i campi, anche quello energetico.
 
Samuele Sanfilippo, 4Aen