Incoming Erasmus + : L'Istituto De Nicola accoglie i partners europei

L’IIS De Nicola-Ferraris ha accolto 40 studenti e docenti da tutta Europa nell’ambito del Progetto “Stop Fences”. Il progetto, nato nel 2019, vuole formare i ragazzi all’inclusione per mezzo della migliore conoscenza dei beni culturali e ambientali della nazioni Europee. Sospeso a causa della pandemia, è stato ripreso a novembre 2021 e si avvia a conclusione in questo anno scolastico. Gli studenti dell'Istituto De Nicola-Ferraris hanno avuto modo di prendere contatto con le culture e l’ambiente delle regioni interessate. Tenerife e le Canarie, Atene e la Tessaglia, Il Belgio con Bruxelles e Bruges, Le isole Eolie. Sono tutti scrigni di cultura, di opere d’arte, di ambienti e panorami mozzafiato che porteranno i nostri studenti a vedere l’Europa con gli occhi dell’apprendimento, della conoscenza, dell’amicizia. Amicizia che è nata fra tutti i partecipanti, e tanti di loro già pianificano vacanze per rivedersi, per stare insieme, per avvicinare l’Europa al di là delle frontiere e delle differenze linguistiche. L’Europa come un grande territorio comune di cultura, ambiente, amicizia sempre possibile e da incentivare. Il motto del progetto Erasmus è “Arricchire la vita, Aprire la mente”

Gli studenti dell'istituto De Nicola-Ferraris uniti dai colori della Pace

Il Carnevale: storie di leggerezza, emozioni e tradizioni

Nella società in cui viviamo siamo immersi nello stress, nella rabbia, nell’insoddisfazione, nelle delusioni, nelle aspettative. Studenti e docenti sono appesantiti dal lungo inverno portato dal Covid e adesso che si avvicina la primavera e sembrava che tutto potesse andare verso il miglioramento, arriva l’ombra della guerra tra Russia e Ucraina. Il 28 febbraio con l’intento di portare un po’ di leggerezza nel nostro istituto si è tenuta un’assemblea dal titolo “Il Carnevale: storie di leggerezza, emozioni e tradizioni”. Il tema del Carnevale, in quest’ottica, è stato affrontato nelle sue svariate sfaccettature e da diverse discipline dei nostri corsi.
Riprendendo il pensiero di Italo Calvino relativo all’ opposizione leggerezza-peso, oggi sosteniamo le ragioni della leggerezza. Nella leggerezza pensiamo di aver più cose da dire e la vediamo come un valore anziché un difetto. Così, come spunto di riflessione, pensiamo all’eleganza della leggerezza, capace di liberare dai “macigni sul cuore”.

Leggi tutto: Il Carnevale: storie di leggerezza, emozioni e tradizioni

Eccellenze Letterarie all’Istituto“De Nicola Ferraris”

Davvero singolare l’interesse che ha spinto la studentessa Grasso Carmen della classe 5 M indirizzo Moda a partecipare all’altrettanto singolare concorso promosso dal KSCPP-koreanSpirit& Culture Promotional Project, un'organizzazione globale che pubblica risorse in diverse lingue sulla storia e la cultura della Corea dal 2005. In particolare, l'associazione in questione, negli ultimi 14 anni, ha promosso negli Stati Uniti diversi Concorsi Nazionali per studenti delle scuole medie inferiori e superiori.
Con la consapevolezza che i giovani di oggi si rapportano con una società multiculturale e che è oltremodo importante acquisire una sensibilità nei confronti delle culture “altre”, incoraggiata dalla docente di Lettere, prof.ssa Donatella La Maestra, Carmen ha deciso di partecipare al primo concorso dell’KSCPP sulla cultura coreana in Italia.

Leggi tutto: Eccellenze Letterarie all’Istituto“De Nicola Ferraris”

BANDO_RECLUTAMENTO_CORSISTI progetti 10.3.1A-FSEPON-SI-2019-31 e 10.3.1A-FSEPON-SI-2019-8

Iscrizioni scuola 2022-23, istanze prorogate fino al 4 febbraio

Prolungati i termini delle iscrizioni fino al 4 febbraio il team orientamento dell' l'Istituto è disponibile ad accogliere genitori ed alunni che volessero informazioni più dettagliate e ricevere assistenza tecnica per le iscrizioni.

Fare memoria per la cura della bellezza ferita

Ci sono storie che, per quanto dolorose, meritano di essere raccontate, segreti che devono essere svelati e verità che il mondo ha bisogno di conoscere. Il Giorno della Memoria è una ricorrenza che il nostro Istituto, il “De Nicola-Ferraris”, non trascura mai di celebrare. Innanzitutto per comprendere che fare memoria non è solo ricordare bensì mettersi in dialogo con le precedenti generazioni, "frequentare il passato, per imparare dalla storia e per guarire le ferite che a volte ci condizionano" (Papa Francesco).
Fare memoria significa sviluppare quell'anticorpo che ci aiuti a riconoscere i sintomi di una "malattia" ancora oggi presente laddove i diritti umani sono violati, le libertà sono limitate o negate, nell'indifferenza generale. Fare memoria per riconoscere anche oggi le violazioni dei diritti di ogni individuo.

Leggi tutto: Fare memoria per la cura della bellezza ferita

Auguri di Buon Natale e Buon Anno del Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico coglie l’occasione per porgere gli auguri di buone feste a tutti gli studenti dei corsi diurno e serale, alle loro famiglie e al personale docente e non docente.
Quest'anno più che mai desidero formulare auguri affettuosi per un sereno Natale ed un felice 2022. Auguro a tutti di poter provare la gioia di vedere un mondo rinato, sperando che l’anno nuovo sia colmo di serenità.