Eccellenze Letterarie all’Istituto“De Nicola Ferraris”

Davvero singolare l’interesse che ha spinto la studentessa Grasso Carmen della classe 5 M indirizzo Moda a partecipare all’altrettanto singolare concorso promosso dal KSCPP-koreanSpirit& Culture Promotional Project, un'organizzazione globale che pubblica risorse in diverse lingue sulla storia e la cultura della Corea dal 2005. In particolare, l'associazione in questione, negli ultimi 14 anni, ha promosso negli Stati Uniti diversi Concorsi Nazionali per studenti delle scuole medie inferiori e superiori.
Con la consapevolezza che i giovani di oggi si rapportano con una società multiculturale e che è oltremodo importante acquisire una sensibilità nei confronti delle culture “altre”, incoraggiata dalla docente di Lettere, prof.ssa Donatella La Maestra, Carmen ha deciso di partecipare al primo concorso dell’KSCPP sulla cultura coreana in Italia.

La Corea è una nazione che si afferma sempre più nei mercati internazionali, soprattutto nel campo tecnologico, la cui cultura affonda le sue preziose radici nel tempo evenirne in contatto, costituisce sicuramente unagrande opportunità per gli studenti che desiderano ampliare la conoscenza del mondo che li circonda.
L'argomento per il concorso di quest’anno si è basato sulle tematiche affrontate dal libro “ChungHyoYe – Racconti di devozione filiale, rispetto e benevolenza dalla storia e folclore della Corea”: importanti temi che interessano la famiglia e la società, approfonditi con entusiasmo dalla studentessa Carmen Grasso, letteralmente affascinata dalla storia e dal folclore della Corea.
Di notevole pregio il testo prodotto, ricco di riflessioni sul “quotidiano” della vita coreana, di interessanti spunti e argomentazioni sui principi e i valori dello Chung, Hyo e Ye,che trovano grande rispondenza con la vita dei giovani di altre culture sebbene apparentemente molto diverse.
Il testo prodotto da Carmenha ricevuto gli Onori Internazionali,classificandosial secondo postoin tutta Italia nella categoria “Scuola di Secondo Grado”, superando gli scritti degli alunni di diversi Licei di altre città italiane, come, ad esempio, di quelli della capitale.
La premiazione avverrà online attraverso un collegamento da New York sulla piattaforma Zoom il 17 febbraio 2022.
Il Dirigente Scolastico prof. Salvatore Distefano, insieme a tutta la comunità scolastica partecipa con orgoglio alla felicità di Carmen, il cui successo dimostra come l’Istituto De Nicola Ferraris, pur essendo un Istituto Tecnico formi eccellenze in campo letterario e contribuisce a farle emergere.

Prof.sse D. La Maestra e M. Proietto