Il camper di Posto Occupato all’I.I.S. “E. De Nicola” di San Giovanni la Punta

L’Istituto Tecnico “E.De Nicola” di San Giovanni La Punta, da diversi anni impegnato nella promozione della Cultura di genere, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e il contrasto alla violenza sulle donne, organizzata dall’associazione “Posto Occupato”. L ’iniziativa, dall’emblematico titolo “Franca e le altre”, in omaggio a Franca Viola e alle altre donne che, come lei, hanno saputo dire no alla violenza ed hanno rivendicato il loro diritto all’autodeterminazione, è stata promossa da Maria Andaloro e Serena Maiorana e sostenuta dal MIUR e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia. Gli alunni assieme aidocenti e al la Dirigente Scolastica prof.ssa Antonella Lupo,

hanno accolto con entusiasmo e grande senso di rispetto e responsabilità il camper di “Posto Occupato”, che, toccando le nove province siciliane, ha scelto l’Istituto “De Nicola”, quale tappa simbolica per tutta la provincia di Catania. Vivace e ricco di spunti di riflessione è stato il dibattito scaturito dall’incontro svoltosi martedì 25 ottobre nell’Auditorium del Centro Scolastico Polivalente di San Giovanni la Punta, in cui sono stati riservati due posti occupati, di cui unodedicato alla cara Giordana Di Stefano e l’altro a “ciascuna di quelle donne che, prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società: Questo posto vogliamo riservarlo a loro, affinché la quotidianità non lo sommerga, un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.”

Prof.sse Maria Proietto e Emanuela Tropea